COME OPERIAMO

La Società Energia Ambiente 2050, allo scopo di eseguire un corretto screening iniziale dell’attività esplicata dal Cliente, conduce degli studi preliminari finalizzati alla ricostruzione dei flussi energetici complessivi, in ingresso ed in uscita.

La Società colloca al primo posto, come priorità, prima di fare qualsiasi tipo di valutazione, la misurazione, poiché senza dati oggettivi e reali, che descrivano realmente un qualsivoglia sistema energetico, non ha senso prendere nessuna decisione.

La misurazione avviene tramite l’installazione e la fornitura ad uso gratuito di un sistema di misura e monitoraggio elettrico, in grado di registrare ad intervalli di tempo regolari (5, 10, 15 minuti, etc.) tutti i parametri elettrici da indagare di un qualsivoglia interruttore elettrico o di uno specifico motore.

Si tratta di un sistema assolutamente NON INVASIVO, che viene installato gratuitamente direttamente nei quadri elettrici, senza modificare nessun componente interno e senza compromettere il funzionamento degli stessi.

Terminata la fase di screening iniziale, a valle di eventuali valutazioni relativamente la possibilità di eseguire degli interventi di efficientamento, il Cliente deciderà se acquistare detto sistema di monitoraggio o smontarlo, sempre gratuitamente.

Il Cliente dunque potrà beneficiare degli interventi di riqualificazione e di efficientamento, senza impegnare somme o risorse finanziarie, e sarà sollevato dai rischi tecnici e finanziari legati alla performance e al buon esito del progetto.

I risparmi attesi sono in media del 10-15% rispetto ai costi attuali.

I parametri elettrici misurati, trasmessi al Cliente periodicamente tramite Report, comprendono:

  • le n. 3 fasi amperometriche
  • le potenze attive, reattive, apparenti ed istantanee
  • i picchi di assorbimento di potenze
  • le armoniche
  • le frequenze
  • il carico energetico attivo consumato complessivamente